sabato, gennaio 13, 2007

..viva viva la befana..


Finora ignoravo cosa fosse il terrore: ormai lo so.
E' come se una mano di ghiaccio si posasse sul cuore.
E' come se il cuore palpitasse, fino a schiantarsi,
in un vuoto abisso.

2 commenti:

DownHell ha detto...

Ma se non te n'eri nemmeno reso conto!!!

PiccolaVolpe ha detto...

Sentimento dell'irreparabile... tremendo! Come quando, d'improvviso, vedi i tuoi capelli prendere fuoco...