venerdì, gennaio 18, 2008

..transumanza..


Silvelle - Questa notte nel paese di Silvelle, frazione di mille abitanti nel comune di Trebaseleghe, un gregge di 500 pecore ha provocato seri problemi alla circolazione stradale in via albare.
Il gregge era stato chiuso in un recinto smontabile alto circa 70 cm nella serata di ieri dopo aver vagato per l'intera giornata nei campi della località padovana.
Alle ore 22.00 gli abitanti si sono accorti che il recinto, probabilmente per le abbondanti precipitazioni che hanno reso la terra molle, aveva ceduto.
Le pecore vagavano indisturbate su campi e strade adiacenti divenendo un pericolo serio soprattutto per la circolazione stradale.
Dei pastori o dei loro cani nessuna traccia.
Presa la decisione di informare le forze di pubblica sicurezza la situazione è rimasta sotto controllo cercando di tenere queste tenere bestiole lontane dalla carreggiata grazie anche al supporto dato da alcuni giovani abitanti della zona di ritorno da un vicino pub.
I Carabinieri sono riusciti a rintracciare i proprietari del gregge che se ne stavano tranquilli ad una trentina di km da Silvelle dopo vani tentativi di ricerca nella zona.
All'arrivo dei pastori i ragazzi silvellesi avevano liberato 2 agnelli di pochi giorni rimasti impigliati nella rete e assistevano una pecora adulta stesa a pancia in su in un canale di scolo.
Grazie alle tecniche di pastorizia il gregge è stato fatto rientrare nel recinto e tutto è ritornato alla normalità alle ore 1.30 .
Resterà una serata particolare nei ricordi degli abitanti della zona.

1 commento:

Maracaibo ha detto...

Che storie!!! :D Sembra il racconto di un pezzetto di film o di una pubblicità, e invece è proprio realtà! Bravi i giovani aiutanti di silvelle ;)