martedì, agosto 22, 2006

..notte..





Calde notti nere
come pece

vivi

sospiri suscitano
piacere

dalla fessura luce
orienta il movimento

Calde notti nere
tranquillo

vivi divino
oriundo

compiaciuto
dell'umana e-brezza
so-spiri profumo
dia-fano.

1 commento:

Venere ha detto...

Un'esempio di maestria nell'uso della parola... Giocare con le sillabe e le parole sconosciute ti piace troppo.. Dal mio punto di vista di profana, è complicata, ma alla seconda lettura t'immagini proprio una calda notte nera d'altri tempi... Preziosa