sabato, agosto 05, 2006

.. vista da baita pianezza..


due giorni in baita, sfidando le previsioni meteo...e infatti ne abbiam presa molta di pioggia!! Marco Chiara Michele Leonardo Matteo Valentina
i nomi dei coraggiosi che fregandosene delle avversità hanno raggiunto i 1700 mt.
La piccola casetta si è rivelata calda ma non troppo accogliente, il suo diario racconta ora i nostri nomi, le nostre particolarità, le allucinazioni da Braulio, biancaneve baffuta e 12 ore filate di pioggia battente.
Se passate da quelle parti leggetelo con cura.

verba volant scripta manent

3 commenti:

Chiara ha detto...

Siamo una squadra fortissimi...!!Mamma che botta sti due giorni! Io il braulio non l'ho assaggiato, ma tutto il resto l'ho ben assaporato...Ma quanta acqua?!?!

nespoe ha detto...

è stato bello svegliarsi come stambecchi drogati con occhi neri.il braulio(primo premio a Bruxelles1906)faceva ancora il suo effetto...e i salmoni appesi per la coda nella camera ammufficatoria erano quasi pronti!c'era solo un pò di paura...!eravamo sotto la visione di una biancaneve insatanata!l'abbiamo messa in punizione e per fortuna non ci ha importunati.


bella esperienza.ringrazio tutti per avermi fatto passare due giorni di straordinaria tranquillità.spero di poter fare esperienze simili(sotto l'ora di cammino perchè l'intelligente di mio fratello mi lascia 100kg sullo zaino)!mi è rimasta impressa l'immagine della valle con una gran luna nascosta dalle nuvole e i pini parlanti.leo porca vacca ghemo daxa i salmoni picai paea coa!i se garà brusà!

DownHell ha detto...

What can i say...
DE PIUUUU, ANCOOORA